Il Museo che conserva la più importante collezione di opere d’arte di Fiesole, che nasce dall’originario patrimonio artistico del canonico Angelo Maria Bandini, che fu bibliotecario della Biblioteca Marucelliana e poi della Laurenziana.
Comprende al suo interno una raccolta di terracotte invetriate policrome della bottega della famiglia della Robbia, risalenti al periodo a cavallo del Cinquecento.
La collezione pittorica raccoglie dipinti che vanno dal piccolo nucleo di “fondi oro” di epoca bizantina fino ad opere di epoca medioevale e rinascimentale.

Start typing and press Enter to search

Museo Civico Archeologico