Si tratta di un complesso naturalistico di grande interesse paesaggistico: sia per la bellezza del panorama che si gode dalla sommità del Piazzale Leonardo (a ricordo del memorabile evento Leonardiano, esiste una stele che riporta l’epigrafe di Leonardo da Vinci sul celeberrimo esperimento della sua macchina del volo), sia per la possibilità di usufruire dei sentieri segnalati in mezzo alla natura.

Costituisce un unico complesso naturale con le sottostanti Cave di Maiano, che vedono gli antichi siti di estrazione della pietra serena e del macigno, oggi abbandonati, collocati in mezzo ad un rigoglioso ambiente naturale.

Storicamente, il Parco di Montececeri deve la sua notorietà al fatto di essere stato scelto da Leonardo da Vinci nel 1506 come punto di partenza per sperimentare la sua invenzione, la “macchina del volo”. Grazie all’ardimento di Tommaso Masini (detto “Zoroastro da Peretola”), uno della famiglia di Leonardo, l’esperimento andò a buon fine, rappresentando così il primo volo umano della storia.

Start typing and press Enter to search

Giardini pubblici Acropoli a Fiesole